La dieta equilibrante per Vata, Pitta e Kapha

dieta equilibrante

VATA


Per bilanciare Vata segui un'alimentazione nutriente, riscaldante e confortante. Le persone Vata hanno spesso difficoltà a digerire un pasto grande e pesante (di cui avrebbero bisogno), per cui mangia piccole porzioni di cibi nutrienti e segui queste linee guida:

  • Per stimolare AGNI (fuoco digestivo) mangia cibi semplici, meglio se cotti e serviti caldi ;
  • Non mangiare troppo ai pasti, mangia solo quando hai fame e il pasto precedente è stato digerito;
  • Mangia a orari regolari tutti i giorni (il fuoco digestivo e più forte intorno alle 13), evita di saltare i pasti per poi abbuffarti e aggravare Vata;
  • Mangia quando sei calmo, per una digestione efficiente evita di mangiare quando sei stressato o distratto.
  • I tuoi pasti dovrebbero essere cremosi, oleosi, umidi. Ideali zuppe, creme e budini di riso, lenticchie...
  • Mangia cibi naturali ed evita cibi lavorati, fritti, verdure e legumi che creano gas, cibi freddi, crudi o secchi. Se ami le insalate mangiale solo d'estate e condite con molto olio
  • Concentrati sui cibi dolci, aspri e salati e riduci il consumo di quelli amari, astringenti e pungenti (ad eccezione di quelle spezie che, in moderazione, aiutano a rafforzare il sistema digestivo);
  • Grano e riso sono i migliori cereali per te, seguiti dall'avena. Fagioli mung e lenticchie rosse vanno bene, così come il tofu (se lo digerisci);
  • La frutta dolce è buona ma quella secca può causare gas, quindi evitala a meno che non sia stata ammollata o tritata. Evita le noci che potrebbero risultare difficili da digerire;
  • Evita la caffeina e le bevande fredde gassate. Opta per tisane e infusi di erbe, acqua calda e latte tiepido. Prima di dormire, una tazza di latte tiepido con cardamomo, cannella e noce moscata calma e concilia il sonno;
  • Concediti una merenda tra i pasti, ma attento che molti snack (come crackers e barrette di cereali) seccano. Meglio frutta o lassi;
  • IMPARA A GODERTI IL CIBO: TI DONA NUTRIMENTO E SALUTE ED E' UNO DEI PIACERI DELLA VITA.

 

PITTA


Normalmente puoi mangiare tutto ciò che vuoi, ma quando Pitta e squilibrato è una buona idea seguire alcune linee guida. I pasti devono essere rinfrescanti e calmanti, sia come ingredienti che come atmosfera.

  • Per cucinare usa il ghee (burro chiarificato) poiché è un grasso rinfrescante, mentre la maggior parte degli oli sono riscaldanti (ad eccezione di quello di cocco);
  • Mangia seduto e in un ambiente calmo (NON ALLA SCRIVANIA EH);
  • Consuma soprattutto cibi dolci, amari e astringenti come fagioli mung, cocco, coriandolo, asparagi, frutta dolce e insalata;
  • Sale, acidità, spezie e olio squilibrano Pitta, per cui evita pomodori, pompelmo e frutti aspri, yogurt, formaggi molto stagionati, aceto e sottaceti, peperoncino e tutte le spezie riscaldanti;
  • I cibi dovrebbero essere rinfrescanti per cui opta per carboidrati complessi, frutta e succo di frutta, latte, cocco, carote, insalate...
  • Carne, alcool e tabacco sono riscaldanti. Cerca di fare il pieno di proteine vegetali come fagioli mung e  il tofu. Evita il tuorlo d'uovo mentre il bianco va bene;
  • Non saltare i pasti o ridurti ad essere affamato. Fai merenda tra i pasti. Scegli crackers (anche di avena) con formaggio morbido fresco o hummus. Barrette di cereali bio, crudité, frutta fresca, frullati (NON MESCOLARE LATTE E FRUTTA), frutta secca, datteri (che ripuliscono il sangue);
  • Insalate e verdure crude sono molto adatte, per cui includine tante nella tua dieta soprattutto d'estate;
  • Evita caffeina, the e bevande calde in estate. Preferisci acqua, latte, tisane tiepide, lassi dolci e succhi di frutta. Il succo di  melograno è ottimo.

 

 KAPHA


Se sei nato con una costituzione Kapha, segui una dieta leggera di piatti caldi appena cucinati, serviti in piccole porzioni; ricorda di variare tra gli ingredienti più adatti a te per ottenere la massima nutrizione. Segui queste linee guida:

  • Non hai bisogno di proteine animali, poiché la tua costituzione non richiede un nutrimento supplementare (e poi sono pesanti e difficili da digerire). Scegli proteine vegetali come fagioli, lenticchie e tofu;
  • Aumenta il consumo di cibi amari (verdure verdi da insalata, indivia), astringenti (mele, fagioli) e piccanti (spezie) e riduci le quantità di cibi dolci, acidi e salati;
  • Mangia cibi cotti, caldi e leggeri, cucinati con poco grasso;
  • Le insalate crude sono difficili da digerire, per cui consumale solo in estate e all'ora di pranzo;
  • Evita zuccheri raffinati, pane fermentato, alcool e cibi fritti ;
  • I latticini sono pesanti e freddi, quindi non vanno bene per Kapha. Usa latte di riso, soia o anche di capra che è più leggero;
  • Mangia porzioni piccole, non mangiare tra i pasti e non consumare il pasto successivo fino a quando l'ultimo non è stato digerito. Il pranzo dev'essere il pasto principale
  • Evita bevande fredde e gassate;
  • Bevi the speziati e, in estate, lassi speziato per purificare i tessuti e migliorare la digestione;
  • Trova un modo per evitare di buttarti sul cibo quando sei stressato.

 

Vuoi saperne di più? Accedi al video-corso completo cliccando sul pulsante "Scopri di più"

 

Ayurveda Online - P.IVA 03543290047
Corso Europa 136/4 Alba - CN
Tel. 392 0773636 Mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attività professionale di cui la Legge 14 Gennaio 2013, N°4


©2022 Ayurveda Online