colazione

La colazione è da sempre considerata dai nutrizionisti il pasto più importante della giornata. Nonostante vi siano opinioni più o meno contrarie, infatti, è proprio durante la colazione che si rimette in moto il metabolismo dopo molte ore di digiuno, riuscendo così ad acquisire le energie per affrontare la nuova giornata.

Anche per l’Ayurveda, la colazione è considerata un pasto molto importante. Digiunare al mattino, infatti, non farebbe altro che accrescere l’irritazione dei tre Dosha, conducendoli così ad uno disequilibrio. In particolar modo, saltare la colazione significherebbe irritare particolarmente il Sadhaka pitta, ovvero il subdosha responsabile del buon controllo del temperamento e il cui sbilanciamento potrebbe comportare lo sconvolgimento delle nostre emozioni.

Continua a leggere

fasi del giorno, insonnia

I profili Dosha

L’Ayurveda identifica l’insonnia (in sanscrito Anidra) come la conseguenza di un eccesso di un Dosha rispetto ad un altro o la combinazione di due profili.

 Le diverse tipologie di questo malessere si basano sulla qualità dei Dosha in squilibrio o sulla loro combinazione. Le varie combinazioni dei Dosha con la rispettiva costituzione, Prakriti, dimostrano i numerosi quadri sintomatologici nonché  i vari sintomi di quello che possono trasformarsi in depressione, ansia e altre patologie.

Continua a leggere

spezie

Alla base dell’alimentazione Ayurveda,  vi è la convinzione che il cibo sia terapeutico, ovvero abbia le capacità di ristabilire e mantenere inalterato l’equilibrio del Tridosha, a seconda delle necessità e dei bisogni.  

Proprio per questo è necessario avere un’alimentazione equilibrata, integrandola anche con sostanze specifiche che possano fornire un contributo nutrizionale sia dal punto di vista fisico che mentale. Un esempio concreto dell’alimentazione terapeutica sono le spezie.  

Le spezie, infatti, sono gli alimenti a cui viene conferito grande risalto soprattutto nel mondo Orientale.

Continua a leggere

soffritto

Il soffritto è associato, inevitabilmente, alle preparazioni di nonna della domenica. Come non ricordarsi il profumo intenso della preparazione e il soffriggere caratteristico della cipolla, del sedano e della carota?

Nella tradizione italiana, il soffritto si pone alla base di moltissime preparazioni proprio per regalare quel sapore e quell’intensità che, difficilmente, in altri modi è proposta nelle pietanze.

Proprio per questo, è una preparazione riconosciuta anche dai principi ayurvedici.

Continua a leggere

Ayurveda Online - P.IVA 03543290047
Corso Europa 136/4 Alba - CN
Tel. 392 0773636 Mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attività professionale di cui la Legge 14 Gennaio 2013, N°4


©2022 Ayurveda Online