• Home
  • Ayurveda
  • Ashwagandha, il Ginseng Indiano ayurveda dai mille benefici

Ashwagandha, il Ginseng Indiano ayurveda dai mille benefici

 ashwagandha

Nonostante si chiami Ginseng Indiano, non ha nessun legame con il vero ginseng. Il suo nome è Ashwagandha ed è pianta utilizzata principalmente nella medicina indiana.

Comunemente chiamato Ginseng Indiano, in realtà, si sa che botanicamente non sia legato alla pianta del vero ginseng: il nome comune è dovuto dalle sue proprietà che lo accomunano alla nota radice.

Ashwagandha e la sua origine

Il termine Ashwagandha (il cui nome scientifico è withania somnifera) deriva dal sanscrito e significa odore di cavallo non tanto per l’odore a lui associato ma per la capacità di fortificare e rinvigorire le persone con le stesse energie di cui è dotato uno stallone. Appartiene alla famiglia delle Solanacee di cui fanno parte molti ortaggi e frutti utilizzati quotidianamente in cucina come i pomodori, le patate e le melanzane ed il suo aspetto sarebbe molto simile alla pianta di pomodoro.

Per quanto riguarda la sua regione di appartenenza, è una pianta collegata quasi esclusivamente al mondo orientale grazie alla diffusione in Pakistan, India e Sri Lanka. Non tutti sanno, però, che i maggiori produttori mondiali di Ashwagandha siamo noi italiani, soprattutto in Sicilia e Sardegna.

Ashwagandha è una pianta adattogena

Tanti sono i benefici e le proprietà di cui è dotata questa pianta, ma prima di andarli ad elencare, mi soffermerei sul descrivere generalmente la capacità di questa pianta di adattarsi a tutte le situazioni e poter risolvere gli eventuali squilibri. Per questa motivazione, è definita primariamente adattogena.

Ogni qualvolta, infatti, che si verifica un cambiamento sul nostro equilibrio psicofisico, l’organismo ne risente in maniera negativa e cerca di reagire con una serie di risposte per adattarsi a questo cambiamento.

Il nostro corpo reagisce così anche nei periodi di forti stress ma, impreparato a questa nuova condizione, non riesce a reperire metodi di adattamento, favorendo l’insorgenza di ansia, depressione e infezioni ricorrenti. Queste tre conseguenze possono essere responsabili di gravi danni a carico delle cellule, comprese quelle che non hanno la possibilità di ripararsi in maniera autonoma come i neutroni.

Le proprietà e i benefici del Ginseng indiano

L’Ashwagandha si rivela una pianta dalle incredibili proprietà energizzanti, antiossidanti e antinfiammatorie e offre molti benefici:

  • È in grado di combattere lo stress e le situazioni che mettono a dura prova l’organismo;
  • Incrementa la resistenza e l’energia fisica, compresa l’energia sessuale;
  • Calma il sistema nervoso e allevia l’ansia;
  • Migliora la qualità del sonno e favorisce la concentrazione.

Le azioni benefiche dell’Ashwagandha

Tra le numerose varietà di Withania, la somnifera è quella più rinomata grazie alle sue proprietà medicinali eccellenti e alla presenza di numerose sostanze nutritive. In particolar modo, nelle radici sono presenti i cosiddetti “witanolidi”, sostanze appartenenti al gruppo dei lattoni che insieme a diversi alcaloidi, aminoacidi, zucchero e ferro possiedono numerose qualità.

  • Ha una potente azione antiossidante, è un rimedio efficace contro lo stress ossidativo e sembra riduca la degenerazione delle cellule cerebrali. Molti ricercatori ritengono che questa pianta debba essere studiata per la ricerca di trattamenti per le malattie neurodegenerative.
  • Secondo la medicina Ayurvedica, l’Ashwagandha possiederebbe anche proprietà antitumorali. In particolar modo, sembrerebbe che i suoi estratti siano in grado di fermare le cellule cancerogene nel corso del loro cammino all’interno dell’organismo. Alcuni ricercatori hanno persino ipotizzato che le sostanze presenti nella pianta siano capaci di impedire il nutrimento alle cellule impazzite in maniera tale da non riuscire a moltiplicarsi.
  • Un altro importante effetto è il suo effetto antinfiammatorio, se si considera che a differenza dei comuni farmaci da banco, non provoca nessuna tipologia di problema a livello dello stomaco.

 

Vuoi saperne di più su Abhyanga massaggio ayurvedico? Accedi al video-corso completo cliccando sul pulsante "Scopri di più"

 

 

Ayurveda Online - P.IVA 03543290047
Corso Europa 136/4 Alba - CN
Tel. 392 0773636 Mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attività professionale di cui la Legge 14 Gennaio 2013, N°4


©2022 Ayurveda Online